Banner di INNrete

Firma digitale e CNS - CCIAA di Ascoli Piceno

Menù di navigazione rapido

Logo della Camera di Commercio di Ascoli Piceno

Firma digitale e CNS

A cosa serve la firma digitale

La firma digitale si può apporre su qualunque documento informatico: bilanci, atti societari, fatture, notifiche, moduli per l'iscrizione a pubblici registri, comunicazioni alla Pubblica Amministrazione.

Il documento firmato digitalmente ha un valore giuridicamente vincolante; integra e sostituisce l'apposizione di sigilli, punzoni, timbri, contrassegni e marchi di qualsiasi genere.

  • Autenticità: attesta la volontà del titolare di sottoscrivere un documento informatico
  • Paternità: attesta l'identità di colui che ha firmato il documento
  • Integrità: rende noto se il documento viene modificato dopo l'apposizione della firma
  • Non ripudio: riconduce il documento firmato al titolare della firma.

La firma digitale è utilizzata dagli amministratori di società per depositare le pratiche telematiche al Registro delle imprese.

 

Come si firma digitalmente

Per utilizzare la firma digitale è necessario possedere:

  • una Carta nazionale dei servizi CNS
  • un lettore di smart card collegato a un PC (solo se si utilizza la CNS su smart card)
  • un apposito programma che consente di firmare file di testo, di immagini, PDF, e-mail, ecc. Il programma si chiama FILE PROTECTOR ed è scaricabile gratuitamente dal sito di InfoCamere.
 

Cos'è la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) su Smart card

La Carta nazionale dei servizi (CNS) è una tessera (smart card) tipo bancomat che incorpora un microchip che contiene la firma digitale.


La CNS consente di firmare digitalmente file. Se viene utilizzata in abbinamento con il servizio Telemaco, permette di richiedere gratuitamente visure e atti (del Registro imprese) delle società di cui il titolare della CNS è amministratore (fino a tre società per CNS).

Cos'è la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) su USB

La carta nazionale dei servizi (CNS) può essere contenuta anche all’interno di una chiave USB. In questo modo non è necessario possedere un lettore di smart card collegato al PC.

 

Come richiedere la CNS con firma digitale

La Camera di Commercio di Ascoli Piceno rilascia, in orario di sportello, la CNS del Certificatore ArubaPEC.

 

Richiesta di rilascio tramite Professionisti

La Camera di Commercio di Ascoli Piceno consente ai Professionisti iscritti ad Ordini/Albi e alle società di servizi di effettuare le procedure di richiesta della CNS per i propri clienti.

Per effettuare questa attività bisogna essere nominati Incaricati della registrazione (IR).

 

Costo del servizio

  •  CNS su smart card € 25,00
  • CNS su dispositivo USB € 70,00

 

Modalità di pagamento

Il pagamento della CNS va effettuato al rilascio:

  • in contanti allo sportello;
  • tramite versamento sul c.c.p. n. 181636 intestato a Camera di Commercio di Ascoli Piceno (causale: rilascio CNS)

 

Approfondimenti 

 

Manuale operativo CNS

La Camera di Commercio di Ascoli Piceno adotta il manuale operativo CNS-MOAR-CCIAA e specifica che i propri dati sono:

  • Sede legale: Via L. Mercantini, 25 - 63100 Ascoli Piceno
  • Rappresentante legale: Gino Sabatini
  • Segretario generale: Fabrizio Schiavoni
  • Telefono: 0736/27.91
  • P.IVA 00253810444

 

Modulistica

 

 

Servizio informativo
Ufficio Firma digitale
tel. 0736 2791 
e-mail: firma.digitale@ap.camcom.it

 

 

Data di redazione: 3/5/2017

 

[Stampa]  [Apri a pagina intera]

Calendario eventi  

Novembre 2017
oggi
LunMarMerGioVenSabDom
  1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9110
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 

25
 

26
 
27
 
28
 
29
 
30